Società per il Palazzo Ducale
    Associazione di Promozione Sociale - C.F. 93016950201

febbraio 1997
pagina TITOLO AUTORE
1 Silenzio su Boniforte
Potremmo ammirare Mantova dall'alto salendo sulla torre della Gabbia?
Redazione
Achille Piccoli
2 Cronache della nostra Società
San Luigi Gonzaga - noterelle sulla vita del Santo
Redazione
Vittorio Montanari
3 Tra le pagine della storia  L'uomo che non divenne Papa
La lanterna di Diogene. Gli antichi e noi : Vizi di sempre
Antonio Pagano
Serafino Schiatti
4 L'ultimo libro di G. Malacarne Le meravigliose immagini da un sogno dinastico
Ricordi di una Mantova scomparsa Il ricovero degli accattoni
Luigi Pescasio
Memore Pescasio
5 Una sconosciuta storia d'amore tra le mura di un carcere Mantova 1848
Restauri alla Basilica Palatina di Santa Barbara
Roberto Tognoli
Redazione
6
Il concilio del 1459-60 indetto da papa Pio II (seconda parte)
Curtatone salviamo due monumenti: Il cippo dell'assedio francese e quello dello scoppio del forte
Giovanni Ruffini
Franco Amori
7 Due scoperte sui Gonzaga di Castiglione
L'impresa dei Tapparelli nello spadone delle Grazie ?
Roberto Brunelli
Giancarlo Malacarne
8 Il nuovo centro di porta Mulina
Libri Mantovani: Parla cum ad magni - Accademia Virgiliana - Donne famose di casa Gonzaga
Achille Piccoli
Redazione
9 I soggiorni di Napoleone a Mantova
Prossimo l'inizio dei lavori per il recupero del palazzo gonzaghesco di San Sebastiano
Armando Rati
Redazione
10 Ad Asola ed a Canneto si venerava San Simonino
Pala della Trinità: idee e proposte
Un ricordo di frati Cluniacensi
Vittorio Montanari
Paolo Bertelli
Redazione
11 Il generale Miollis volle porre al centro di piazza Virgiliana un busto di Virgilio
Le truppe piemontesi alla battaglia di San Martino
I cento anni di un ordine religioso mantovano - Palazzo Arrivabene sarà messo all'asta
Paolo Bertelli
Martino Geppi
Redazione




logospd-p

 
5mille
Dal 2008 la Società per il Palazzo Ducale è iscritta nel Registro Provinciale dell’Associazionismo – Sez. F – Associazioni di Promozione Sociale.  E’ possibile dunque destinare il 5 per mille previsto dalla Legge Finanziaria alla nostra associazione, indicando il nostro Codice Fiscale:  93016950201 nell’apposito spazio del modulo della denuncia dei redditi.

Mentre ringraziamo anticipatamente, ricordiamo che disporre di maggiori mezzi permette a tutti noi soci di essere parte attiva nella realizzazione di altri interventi di recupero a favore del patrimonio storico e artistico della nostra città e del suo territorio.

Per effettuare la donazione è sufficiente scrivere nell'apposito spazio nella dichiarazione dei redditi (mod. 730 – Unico - Cud) il codice fiscale della Società ed  apporre la propria firma.

codice fiscale:  93016950201