Società per il Palazzo Ducale
    Associazione di Promozione Sociale - C.F. 93016950201

in collaborazione con l'I.T.I.S. "Enrico Fermi"
Display # 
# Web Link
1   Link   Il Preziosissimo Sangue
Longino fu il soldato che colpì con la lancia il costato di Gesù, ormai morto. Dalla ferita sgorgò subito sangue misto ad acqua.Raccolta un poco di terra bagnata dal sangue di Gesù, ai piedi della croce portò seco quel prezioso cimelio attraverso lunghe peregrinazioni finendo in terra mantovana...
2   Link   Il Palazzo Ducale
Il Palazzo Ducale di Mantova è un insieme di edifici, realizzati tra l'inizio del Trecento e la metà del Seicento, periodo questo in cui declina la potenza del casato dei Gonzaga.
3   Link   Una città nata sull'acqua
La caratteristica peculiare della città di Mantova nei secoli passati era la presenza, nella vita cittadina, dei tre laghi che la circondano, amati da Virgilio, e formati da un impaludamento del Mincio prima della sua ripresa fluviale verso la foce.
4   Link   Santa Barbara
La costruzione del tempio fu la maggiore impresa, nel campo dell'arte, condotta a termine sotto Guglielmo Gonzaga che volle l'altare maggiore, sito in mezzo alla chiesa, rivolto verso l'assemblea, un privilegio che era allora del tutto riservato ai pontefici...
5   Link   Santuario della B. V. delle Grazie
La località, chiamata ancor oggi "Le Grazie", è una piccola frazione del comune di Curtatone, a 12 chilometri da Mantova. È posta in riva a quell'insieme di canneti e canali che costituiscono la parte alta del così detto "Lago Superiore". La paura, della peste del 1399, spinse Francesco Gonzaga, IV capitano di Mantova, a far voto di erigere in quel luogo una grande chiesa in onore della Vergine Maria se il disastroso flagello fosse stato allontanato.
6   Link   I Martiri di Belfiore
I patrioti che tra il 1850 e il 1855 furono processati e giustiziati a Mantova dagli austriaci
7   Link   Storia di Mantova
Un breve sunto della storia della città e dei personaggi che ne ressero il governo lungo 500 anni, dal XIII al XVIII secolo.